Pompe di calore a Gas


La Pompa di Calore a Gas (GHP) sfrutta l'energia pulita ed economica del gas “amico dell’ambiente” ed utilizza un nuovo refrigerante con un coefficiente di distruzione dell'ozono pari a zero. La GHP consente di ridurre significativamente i costi di esercizio, impiegando metano oGPL. Inoltre permette di risparmiare energia primaria e di limitare l’inquinamento ambientale. La disponibilità di una ampia e completa gamma di unità esterne ed interne, di facile installazione, soddisfa ogni tipo di esigenza. Potendo riutilizzare le tubazioni esistenti, questo sistema è facilmente applicabile anche nella sostituzione di vecchi impianti.
La GHP rappresenta il sistema ideale per il comfort degli spazi abitabili di qualsiasi tipo e dimensione (abitazioni,uffici, alberghi, laboratori, ecc.).

Il funzionamento delle pompe di calore a gas

La Pompa di Calore a Gas differisce da quella elettrica perché i compressori dell'unità esterna sono azionati da un motore endotermico a gas e non da un motore elettrico. L’unità esterna della GHP è composta da un efficientissimo motore endotermico a gas e da una pompa di calore che, oltre ad utilizzare il calore dell'aria esterna, recupera il calore prodotto dal motore. Nell'unità interna della GHP non avviene combustione di gas. Per questo la GHP consente di usare l'energia in modo estremamente efficiente e garantisce una climatizzazione pulita sia in estate che in inverno.
La pompa di calore sfrutta la caratteristica fisica del gas refrigerante che cede calore quando condensa e assorbe calore quando evapora. I compressori mettono in circolazione il refrigerante che condensa ed evapora continuamente producendo caldo e freddo. Il sistema di recupero del calore del motore elimina anche il principale problema delle pompe di calore elettriche, cioè la forte diminuzione della capacità di riscaldamento alle basse temperature esterne. In inverno la GHP ha una straordinaria capacità di riscaldamento anche quando la temperatura esterna è molto bassa (-20° C).

Bassi costi di esercizio e manutenzione ridotta

Si raggiunge una riduzione di oltre il 30% del costo di esercizio annuale rispetto alle pompe di calore elettriche (EHP). Le GHP funzionano con gas metano o GPL. Le Compagnie del gas facilitano l’uso delle GHP perché utilizzano il gas in estate e in inverno. L’assorbimento di corrente è basso e la richiesta di energia è minima. Il consumo elettrico si riduce di oltre il 90% rispetto alle EHP.

Grande efficienza e bassa rumorosità
La grande efficienza del motore a gas consente il rapido riscaldamento dei locali anche nei giorni più freddi. La GHP ha un intelligente regolatore computerizzato che in base alle temperature rilevate all’interno ed all’esterno del locale gestisce e varia la velocità del motore. In questo modo si ottiene una minore perdita di energia e una temperatura ambiente costante.

Continuità di funzionamento e costi iniziali ridotti

La GHP non richiede sbrinamento con inversione del ciclo frigorifero. Ciò consente il riscaldamento degli  ambienti senza interruzioni per lo sbrinamento e il mantenimento continuo della temperatura desiderata nella stanza. Non serve il locale caldaia e si evita il costo per aumentarela potenza elettrica

Per ogni ambiente
Le GHP sono disponibili in una vasta gamma di modelli per ottenere le migliori condizioni di climatizzazione di ogni tipo di ambiente: dall’abitazione al grande impianto industriale.
Nessun limite di utilizzo
Le GHP sono predisposte per essere collegate in batteria nei casi di potenza richiesta elevata.

Innovazioni Tecnologiche

Il motore endotermico a gas è progettato dal Centro Ricerche e Sviluppo della casa madre specificatamente per le Pompe di Calore a Gas. Con i 4 compressori scroll dotati di frizione elettromagnetica è garantita la massima modularità per una elevata efficienza anche ai minimi carichi. Anche quando solo alcune stanze devono essere climatizzate, la GHP consente grandi risparmi nel costo di gestione.
Attraverso l’incremento dell’efficienza del motore, dello scambiatore e di altri componenti, è stato raggiunto un elevato COP (Coefficiente di Prestazione), permettendo alle GHP AISIN di piazzarsi nella top class di attrezzature per la climatizzazione. Il basso consumo di gas combustibile riduce il costo di gestione e anche le emissioni di CO2 nel pieno rispetto dell’ambiente.
• Lunghezza delle tubazioni dopo la prima derivazione fino a 40 mt, per una maggiore flessibilità di installazione.
• Riduzione del peso di circa il 20% mediante l’uso di materiali pregiati e l’ottimizzazione della struttura dell’unità esterna.


Kit acqua calda sanitaria

Tutti i modelli delle GHP possono essere dotati di un kit opzionale per la produzione di acqua calda per uso
sanitario.

Espansione diretta

Impianto ad espansione diretta e portata variabile di refrigerante funzionante a gas metano o GPL. Si possono
collegare fino a 63 unità interne di vario tipo e potenza con comando e regolazione indipendente

Aria – acqua

Con la GHP e uno speciale Modulo scambiatore si realizzano impianti ad acqua con ventilconvettori, unità trattamento aria, ecc. Utilizzando il Modulo si può fare a meno di caldaia, gruppo frigorifero, locale caldaia e si elimina anche il costo per la potenza elettrica impegnata.